• Cedimenti delle pavimentazioni?

    DRILLGEOSYSTEM RAFFORZA E SOLLEVA I PAVIMENTI CON INIEZIONI DI MISCELE CEMENTIZIE ESPANDENTI

  • Crepe Nei Muri? Cedimenti?

    DRILLGEOSYSTEM È L’AZIENDA DI RIFERIMENTO PER IL CONSOLIDAMENTO DELLE FONDAZIONI

  • Drillgeosystem:

    DA OLTRE 20 ANNI LEADER NEI MICROPALI PER EDIFICI E COSTRUZIONI

  • Consolidamento abitazioni?

    DRILLGEOSYSTEM CON INTERVENTI MIRATI DI CONSOLIDAMENTO EDIFICI

drill geosystem

drill geosystem

La ditta Drill Geosysten effettua il consolidamento di terreni e fondazioni.
Il terreno manifesta frequentemente cedevolezza, mobilità e più in generale scadenti caratteri geotecnici dai quali consegue un ampio spettro di problemi statici a edifici e complessi strutturali.

10 anni di garanzia

L'azienda Drill Geosystem offre 10 anni di garanzia sulle lavorazioni effettuate.

interventi rapidi e non

La ditta Drill Geosystemrealizza una serie di interventi per ogni tipo di struttura.

sei un tecnico?

L'impresa propone le migliori tecnologie per il risanamento e il consolidamento edilizio.

crepe nei muri

La comparsa di crepe sui muri in corrispondenza di pareti portanti o agli angoli delle finestre, è il primo e più visibile segno del verificarsi di un collasso strutturale più o meno importante. Ecco come intervenire.

consolidamento pavimentazioni

Il consolidamento delle pavimentazioni, è un'aspetto molto importante che l'azienda Drill Geosystem tratta.

cedimento terreni

Nel caso di cedimento di terreni è necessario mettere in atto immediatamente un piano di intervento che comincia con l'analisi delle cause che hanno portato al cedimento.

micropali

I micropali di fondazione rappresentano una soluzione tecnica molto utilizzata per realizzare sottofondazioni stabili e poco cedevoli, soprattutto in terreni di difficile perforazione.

richiedi maggiori informazioni

Per saperne di più, potete contattare l'azienda situata a Valbiano, una frazione del comune di Sarsina, ai numeri 0547 698013/348 5825324/348 0847396.

Contattaci

* Campi obbligatori
Share by: